Incontro in via Belfiore


Lei arriva da Valencia e mentre aspettava il sole dipingeva, lui è musicista e musicologo di Torino, ci siamo conosciuti dal barbiere che inventa copertine di libri. Pare abbia un cognac speciale da offrire, il musicista non il barbiere. A San Salvario succede anche questo. Per saperne di più: http://colectivo013.blogspot.it, se volete andare in via Belfiore, c’è una mostra da Luna’s Torta.

Collettivo 013

Massimo Ottolenghi, partigiano


[…]
Tutti sudditi, anziché cittadini, proni alla ricerca di “padroni”, di “Uomini della Provvidenza”, di “guru”, saltimbanchi e ciurmadori, dispensatori della miracolosa Dulcamara…
Tutti quanti nella speranza di partecipare al banchetto: i furbi di sempre.
Di fronte a questi ragazzi che sono il futuro noi, ai nostri caduti e a loro non possiamo che rivolgere una parola, “Perdono”.

Il discorso completo nel sito dell’ANPI 8

_DSC9845